Wiha e la sua storia di successo nel DESIGN AWARD per 25 anni

Schonach, giugno 2017 – Giravite, portainserti, inserti, martelli, pinze innovative, soluzioni dinamometriche e molti altri utensili manuali possono entusiasmare. A patto che non si tratti semplicemente di utensili, ma che dietro il loro concetto si nascondano un corrispondente design funzionale e idee innovative e all’avanguardia. Wiha è anche tutto questo. E ciò è molto apprezzato dalla giuria dell'istituzione indipendente di design del comitato dell'IF DESIGN Award che dal 1992 premia regolarmente gli utensili innovativi Wiha. Il produttore di utensili manuali della Foresta Nera si è già aggiudicato 20 premi. Qualcosa è rimasto invariato, ma molto nell’azienda Wiha ha subito significativi cambiamenti nel corso di 25 anni: all'interno della Wiha stessa, nel significato e nell'importanza di partecipare a concorsi come l'if DESIGN Award, nella cultura innovativa e nel mercato degli utensili in generale.

I primi vincitori nella "storia di successo Wiha if AWARD" negli anni a partire dal 1992, ad esempio il giravite Dynamic, il supporto per chiavi a brugola ClapStar o il martello di sicurezza Safety 2000, sono stati solo l'inizio. Da allora fino ad oggi sono avvenute numerose innovazioni nel campo degli utensili manuali. Di pari passo con l'evoluzione della tecnica, del mercato degli utensili manuali e delle esigenze e necessità degli utilizzatori, nel corso del tempo queste innovazioni hanno cambiato e ottimizzato in modo altrettanto marcato ed evidente la loro immagine e i loro standard di riferimento sotto gli aspetti della funzionalità, dell'ergonomia e dell'efficienza.

«In ogni sviluppo di un prodotto confluiscono naturalmente le esperienze del passato e profonde visioni e conoscenze delle esigenze e aspettative derivanti dalla lunga e stretta collaborazione con gli utilizzatori. A ciò si aggiungono i risultati scientifici e della ricerca e una grande porzione di spirito inventivo del nostro staff di sviluppo. La conseguenza di tutto questo è che lo sviluppo dei nostri prodotti non solo è cresciuto di pari passo nel corso del tempo, ma può essere perfino misura di paragone, come effettivamente è stato», dichiara Wilhelm Hahn, l'attuale amministratore delegato e titolare dell'azienda a conduzione familiare nella 3a generazione.

Come ultimo vincitore, il portainserti a magazzino LiftUp 26one® premiato quest'anno è attualmente in testa alle ulteriori 19 innovazioni degli ultimi anni. Una soluzione di utensile manuale che offre vantaggi soprattutto per le sue caratteristiche orientate alle applicazioni e che facilita il lavoro quotidiano grazie alle sue specifiche proprietà. Con complessivamente 13 insertidoppi nell'impugnatura e nel portainserti copre direttamente 26 tipi di avvitamento diversi con un solo utensile, assicurando così meno peso e più efficienza. Ciò è quello che ha caratterizzato anche i suoi 19 predecessori negli ultimi 25 anni e che riunisce tutti – un design di prodotto che ha convinto la giuria e che garantisce agli utilizzatori soprattutto una vera utilità nel lavoro quotidiano grazie alle sue particolarità.

«Lo spirito di competizione a cui si aggiunge uno spiccato senso dello sviluppo è profondamente ancorato nella struttura imprenditoriale di Wiha. Misurarsi con gli altri, definire le linee di tendenza ed essere innovatori, imparare dalle competizioni e dai processi, svilupparsi crescendo – solo così possiamo e vogliamo riscuotere successo. La partecipazione a competizioni come l'if DESIGN AWARD continuano a offrirci la possibilità di verificare la nostra forza innovativa e di ricevere riconoscimenti e premi in modo indipendente. Per noi si tratta semplicemente di un'opportunità per mostrare al vasto pubblico che le nostre innovazioni sono qualcosa di particolare e precorritrici non solo per noi, ma anche per comitati di professionisti indipendenti», continua Hahn e conclude con queste parole: «Il 25° anniversario dell'if DESIGN indica che continuiamo a perseguire coerentemente questa nostra linea di condotta e che

Download adatti